MILANO – Adil Belkadim, 37 anni, coordinatore del Si Cobas di Novara, è stato travolto e ucciso da un camion questa mattina davanti ai cancelli della Lidl di Biandrate. Adil stava partecipando ad un picchetto nel giorno dello sciopero nazionale della logistica quando un camion ha forzato il blocco dei lavoratori e, dopo averlo investito, è fuggito senza prestare soccorso. L’autista è stato fermato poco dopo dai Carabinieri.

Secondo alcuni testimoni, ci sarebbe stato un diverbio tra i lavoratori e l’autista del camion che, dopo aver travolto Adil, lo avrebbe trascinato per almeno dieci metri.

Cittadino italiano di origini marocchine, Adil Belkadim era padre di due figli.

“Sono molto addolorato per la morte di Adil Belakhdim. È necessario che si faccia subito luce sull’accaduto“ dice in una nota il presidente del Consiglio Mario Draghi. (DIRE)