Si è svolta domenica 21 febbraio u.s., presso il Ristorante Salsedine di Fiumicino, un pranzo sociale con la MTM EVENTS e le famiglie delle ragazze, ragazzi e bambini partecipanti agli eventi che l’Agenzia organizza. Durante la giornata si è anche svolta la 2° selezione regionale del Lazio del famoso ed ambito concorso nazionale di bellezza e talento Una Ragazza per il Cinema 33° edizione 2021, Patron Antonio Lo Presti e Daniela Eramo, e la finale del nuovo concorso nazionale di inclusione sociale Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo dedicato a bambini fino ai 13 anni ed a ragazze e ragazzi dai 14 ai 35 anni, quest’anno svolto in modo molto ridotto a causa della pandemia.

Questo nuovo concorso nazionale, appunto di inclusione sociale, nasce appositamente con lo scopo di includere tutte quei bambini, ragazze e ragazzi che in presenza di un handicap sono sempre stati discriminati ed esclusi da tutto ciò che riguarda questo settore.

L’idea è nata dall’ideatore e Patron Massimo Meschino che vivendo lui personalmente una situazione fisica con handicap da ben 32 anni (infatti a causa di un incidente stradale dal 1988 vive su una sedia a rotelle) che lottando da sempre contro i pregiudizi della gente e l’esclusione sociale di cui inizialmente è stato vittima anche lui stesso, ha voluto creare qualcosa che desse pari opportunità anche a persone con problemi vari di disabilità. L’evento è stato organizzato dalla MTM EVENTS che con il Presidente Massimo Meschino, il Vice Presidente Thierry Mandarello, ed il loro staff composto dal fotografo ufficiale Lazio e Molise Mario Buonanno, dal regista ufficiale Lazio e Molise Michele Conidi, dal collaboratore delegato MTM EVENTS di Roma Nord Mirko Ferranti e dalla delegata MTM EVENTS per la Campania Antonella Russo sono i mandatari esclusivisti per il Lazio e Molise.


Alla fine, per quanto riguarda le ragazze, le fasce ufficiali per l’accesso alla finale regionale di Una Ragazza per il Cinema sono state conquistate da Sara Topalova, Siria Buonocore, Sara Cesarini e Simona Novelli, la fascia di Ragazza LatribunadiRoma.it è andata a Desirè Cecchini, la fascia di Ragazza Natura da baciare a Estefania Iacobini, la fascia di Ragazza Aob Magazine ad Alice Ceccucci e quella di Ragazza MTM EVENTS a Roberta Andrea Solomon.
Le fasce di accesso alla finale regionale di Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo edizione 2021 sono invece andate a Lavinia Fiori e Consuelo Onofri Per quanto riguarda i ragazzi, le fasce ufficiali per la finale di Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo sono andate ad Emanuele Marino e Maxime Filippo Pizzuti,mentre, per quanto riguarda i bambini, le fasce ufficiali sono andate a Elisa Fiori, Anastasia Marangon. Premiata con un premio e la fascia di accesso alla finale per l’edizione 2021 anche Chiara De Gianni come bambina fedeltà, ovvero che ha fatto più presenze tra tutti i bambini partecipanti.
Inoltre, la stilista Elena Rodica Rotaru ha omaggiato di un suo vestito la modella Desirè Cecchini, mentre il fotografo ufficiale Mario Buonanno ha omaggiato di un suo shooting fotografico le modelle Simona Novelli e Sara Topalova.


I vincitori della 1° edizione 2020 di Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo sono risultati, per la categoria Bambino, al terzo posto Samuel Wojtal, al secondo posto Elvis De Gianni ed al primo posto Domenico Colantuono; per la categoria Bambina al terzo posto Michelle Palombo, al secondo posto Julia Bednarz ed al primo posto Gioia Colantuono; per la categoria Ragazzo al terzo posto Christian Petrini, al secondo posto Francois De Santis ed al primo posto Damiano Baccanari e per la categoria Ragazza al terzo posto Jessica Magnante, al secondo posto Dagmara Gozdz ed al primo posto Silvia Terriaca che tra i vari premi riceve anche la fascia ufficiale di accesso alla finale nazionale della XXXIII° edizione 2021 del concorso nazionale Una Ragazza per il Cinema.


Tutti i 4 vincitori assoluti saranno parte integrante della foto ufficiale del concorso per la prossima edizione. Infine, i due bambini vincitori (Domenico Colantuono e Gioia Colantuono) e Siria Buonocore sono stati scelti come protagonisti di un prossimo cortometraggio sociale del regista Michele Conidi in cui parteciperanno gli attori Niccolò Centioni e Giorgia Floridi, mentre Estefania Iacobini è stata scelta dalla regista Maria Nanette, dal produttore cinematografico Pietro Borzacca e dal regista Quirino Berardi per partecipare ad un loro prossimo film.
Tutti i vincitori per tutte le posizioni di arrivo, hanno ricevuto fascia e premi messi a disposizione dall’organizzazione (orologi Pierre Bonnet, smart watch, parure complete, droni, gioielli ViaRoma34, cene ristoranti, profumi, cornici, cinture, braccialetti, orecchini, lampade luminose, etc….). Inoltre, tutti i partecipanti hanno avuto in omaggio un libro di poesie scritte da Massimo Meschino e Mirco Mingione, delle confezioni di frutta secca offerte dal Partner regionale Natura da Baciare ed i finalisti del concorso Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo hanno ricevuto anche un attestato di partecipazione alla finale 2020 ed i bambini anche dei pensierini personali.
Tanti gli ospiti del mondo dello spettacolo che sono stati ospiti a questo pranzo sociale e che hanno formato la giuria che ha valutato tutti i concorrenti della giornata, a cominciare dagli attori Niccolò Centioni e Jano Di Gennaro, la regista ed organizzatrice di eventi Maria Nanette, il disturbatore tv Niki Giusino, il presentatore tv Carlo Senes, la stilista internazionale Elena Rodica Rotaru, i giornalisti Paolo Miki D’Agostini e Gaetano Alaimo, il produttore cinematografico Pietro Borzacca ed il Presidente Stemal, produttore teatrale, televisivo e di fiction, pubblicitario, discografico, manager artisti Alessandro Lopez ovvero il fratello del noto attore Massimo Lopez.
Inoltre nel dopo pranzo ci hanno raggiunto anche la bellissima attrice Giorgia Floridi ed il regista Quirino Berardi. La conduzione è stata affidata al bravissimo showman Antonio Delle Donne, la regia musicale è stata affidata a Walter Sciortino che si è anche esibito con delle sue canzoni, fotografo ufficiale Mario Buonanno ed altro fotografo ospite Manolo Ruggero, la supervisione affidata al responsabile regionale del concorso Massimo Meschino affiancato dal collaboratore Mirko Ferranti.
Un grosso e sentito ringraziamento va al locale che ci ha ospitato ovvero il ristorante Salsedine di Fiumicino ed al proprietario Fabio e tutto il suo personale per la loro gentilezza e professionalità, ai Partner regionali del concorso che sono la filiera Natura da Baciare, Aob Magazine e LatribunadiRoma.it ed a tutti i partecipanti. Chi volesse partecipare alle prossime selezioni dei concorsi, può rivolgersi a Massimo Meschino al numero 328/8954226.