Il celeberrimo brano portato al successo nel 1983 da Gazebo torna alla ribalta grazie al cantante Ryan Paris, colui che, sempre nel 1983, conquistò la vetta delle classifiche mondiali con la canzone “Dolce Vita“.

Ryan, nome d’arte del cantante romano Fabio Roscioli, da oltre 30 anni, è protagonista, portabandiera ed apprezzato rappresentante della musica made in Italy in giro per l’Europa.

Inghilterra, Francia, Spagna e Germania sono solo alcuni dei paesi dove, a tutt’oggi, è considerato una star.

I wanna love you once again“, “Parisienne girl“, “Sensation of Love” questi i tioli di alcune delle canzoni che hanno svettato nelle classifiche radiofoniche, soprattutto nelle emittenti di lingua italiana, di tutto il mondo.

Notoriamente sensibile alla solidarietà verso chi soffre, Ryan, nel 2017, è stato presente all’interno del CD “La marató 2017“, messo in commercio per favorire una raccolta fondi in favore di una fondazione impegnata nella ricerca e la cura delle malattie umane e che detiene il guinness dei primati con 250.000 copie vendute in un solo giorno , con la sua “Dolce Vita” cantata in lingua catalana e prodotta da Jordi Cubino (David Lyme).

Dopo 25 anni di assenza, nella sua Roma, riceve, nel febbraio 2019, il meritato Premio Settecolli. Sempre nello stesso anno entra in pianta stabile nel tour francese “Best of 80” che continuerá fino al 2022 ,con 14 artisti tra i quali Spagna , Samantha Fox e Ottawan, solo per citarne alcuni.

Da sempre icona sexy per diverse generazioni di ammiratrici, oltre all’imponente produzione musicale, Ryan sarà uomo immagine per il 2021 della ditta di moda internazionale DRYKORN.

Oltre ai remake di alcuni grandi successi, nel 2021, verrà pubblicato un nuovo cd di inediti dal titolo “Dance in Paradise” al quale seguirà, nel 2022, un doppio cd – anche in versione vinile – dal titolo “Ryan canta gli anni 80 & more” composto da 30 canzoni, di cui 20 covers di grandi successi dei favolosi anni ’80.