Domenica 7 Marzo al “Green Market Festival” presso la Città dell’Altra Economia a Roma Testaccio, Ilaria Falconi, tecnologo di ricerca presso il Ministero delle Politiche Agricole e consigliera SIGEA, ha presentato il suo ultimo libro dal titolo “L’erosione costiera: i processi morfogenetici e morfoevolutivi della linea di costa da Ostia a Fregene”.
La Dott.ssa Falconi spiega: «Questa pubblicazione è il risultato dei miei studi del mio master di secondo livello conseguito a Roma La Sapienza. Mi sono interessata a questo litorale, un po’ perché ci abito, ma anche perché mi interessa, visto che faccio divulgazione scientifica, capire come mai ad Ostia che invece avevamo tantissima sabbia negli anni 50 e 60, ultimamente abbiamo dei fenomeni di erosione molto grave accentuata anche dopo le ultime mareggiate nella parte di Ostia Levante e di Ostia Ponente».
L’obiettivo di questo scritto è analizzare l’evoluzione della costa con un’attenzione particolare all’arretramento della linea di riva lungo il litorale romano, in modo particolare nel tratto costiero che va da Ostia a Fregene. Per effettuare la valutazione della linea di riva sono state prese in esame le fotografie aeree concesse dalla Regione Lazio per gli anni 1980 – 1990 – 1991 – 1992 e le cartografie, realizzate a partire dal 1960, messe a disposizione dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare.