“Condividiamo la richiesta  dei genitori degli alunni della  Scuola Carducci di Via La Spezia 23 e chiediamo urgentemente e in ogni caso prima dell’inizio della ripresa delle attività scolastiche, l’apposizione di barriere di sicurezza pedonali sul citato marciapiede per garantire l’incolumità degli alunni che transitano in entrata e in uscita dal portone principale e dagli altri ingressi di Via San Severo e Viale Castrense.

Come risultato dell’attuazione del progetto di viabilità “La Spezia –Taranto”, il tratto stradale adiacente al marciapiede dove si apre l’ingresso principale della Scuola è stato destinato a corsia preferenziale per il trasporto pubblico, rendendo estremamente pericolo l’accesso alla scuola.

Chiediamo poi di istituire i parcheggi per disabili ed  interventi di riqualificazione di tutta l’area circostante l’istituto per ripristinare decoro e pulizia.“ Lo dichiarano Fulvio Giuliano Dirigente Nazionale Fdi , Valter Conti e Cristina De Simone Dirigenti VII municipio FDI.