L’Imperatore del Giappone, Naruhito, ha dichiarato ‘ufficialmente aperti’ i Giochi olimpici di Tokyo 2020. Subito dopo, sei atleti, tra cui la pallavolista azzurra Paola Egonu, sono entrati nello stadio che ospita la cerimonia d’apertura, con la bandiera olimpica. Poi è stata la tennista giapponese Naomi Osaka l’ultima tedofora che ha acceso il braciere dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, chiudendo la cerimonia di apertura. (adnkronos)