Il 47 enne Paolo Corelli, impiegato in un supermercato di Fiumicino e, a quanto risulta, incensurato, è stato ucciso questa mattina ad Acilia. L’uomo era appena uscito di casa quando è stato freddato con diversi colpi di arma da fuoco in via Alberto Galli. Il pm Stefano Luciani, giunto sul luogo del delitto insieme ai carabinieri, ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima e l’acquisizione del materiale registrato dalle telecamere della zona.