Il Sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando, ha premiato con un attestato, i due giovanissimi atleti ladispolensi, che hanno ottenuto due medaglie di bronzo ed una d’argento, ai Campionati Italiani di Tae Kwon Do Olimpico specialità Poomsae (forme) e Freestyle che si sono svolti ad Arezzo, il 18 e 19 dicembre 2021.

Si tratta davvero di due giovanissimi atleti, il primo dei quali è Marco Bartic, classe 2010, cintura nera 1° Poom (Dan), che ha conquistato la medaglia di bronzo nella specialità Freestyle ed è arrivato secondo, con una piccolissima differenza di punti, conquistando la medaglia d’Argento e diventando Vice Campione Italiano 2021/2022, nella specialità Poomsae nella quale detiene già 4 medaglie d’oro in 4 tornei nazionali nel 2021. Questi incredibili risultati, considerando la sua giovane età, ne fanno il migliore atleta di Tae Kwon Do, della classe 2010/2011 del Centro Italia. La seconda è una ragazza, di poco più grande, classe 2008, Elisa Pacchiarotti cintura nera 3° Poom, che nella specialità Freestyle, che prevede coreografie di fantasia con musica ed acrobazie, si è classificata terza conquistando la medaglia di bronzo. Entrambi i giovanissimi atleti, sono allenati dal Maestro Benardinelli, della scuola di Tae Kwon Do Lions, che ha due sedi: presso il C.S. il Gabbiano, a Ladispoli e presso il C.S. RIM, a Cerveteri.

Luca Monti