Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli è deceduto la scorsa notte all’ospedale di Aviano dove era ricoverato per una complicanza, ritenuta grave, causata da una disfunzione del sistema immunitario

“La scomparsa inattesa e prematura di David Sassoli mi addolora profondamente. La sua morte apre un vuoto nelle file di coloro che hanno creduto e costruito un’Europa di pace al servizio dei cittadini e rappresenta un motivo di dolore profondo per il popolo italiano e per il popolo europeo. Il suo impegno limpido, costante, appassionato, ha contribuito a rendere l’assemblea di Strasburgo protagonista del dibattito politico in una fase delicatissima, dando voce alle attese dei cittadini europei”, questo il messaggio di cordoglio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

La camera ardente dovrebbe aperta giovedì in Campidoglio, mentre i funerali si terranno venerdì alle 12 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli.