Ultimi giorni per richiedere il Reddito di Emergenza (REM), il 30 aprile è il termine ultimo per fare domanda per questa prestazione.
Che cos’è il REM? Da quanto spiegato sul sito dell’Inps, trattasi di una misura di sostegno economico istituita con l’articolo 82 del decreto legge 19 maggio 2020 n. 34 (Decreto Rilancio) in favore dei nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19. Come il Reddito di Cittadinanza, il beneficiario della prestazione non è un singolo individuo, ma l’intero nucleo familiare.
Quali sono i requisiti per ottenerlo? Bisogna innanzitutto essere residenti in Italia, al momento della presentazione della domanda. Il Reddito Familiare, con riferimento a febbraio 2021, deve risultare inferiore alla soglia corrispondente all’ammontare del beneficio. Il REM spetta anche agli autonomi iscritti alle gestioni speciali INPS, liberi professionisti iscritti alla Gestione Separata. Al momento della presentazione della domanda bisogna avere un ISEE inferiore a 15 mila euro.
Chi non può percepirlo? Chi riceve le indennità Covid con le prestazioni pensionistiche, dirette o indirette, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità e dei trattamenti di invalidità civile.
Come richiederlo? Tramie il sito internet dell’Inps autoticandosi con Pin, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica e Istituti di Patronato.