Concorso Nazionale di inclusione sociale, bellezza e talento Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo 3° edizione 2022: svoltosi la 2° selezione regionale Lazio.

Si è svolta domenica 19 Giugno, presso il Ristorante Salsedine di Fiumicino, la 2° selezione regionale del Lazio del nuovo concorso nazionale di inclusione sociale, bellezza e talento Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo 3° edizione 2022 del Patron Massimo Meschino.

L’evento è stato organizzato dalla MTM EVENTS composta dal Presidente Massimo Meschino, il Vice Presidente Thierry Mandarello, ed il loro staff composto dal fotografo ufficiale Mario Buonanno, dal regista ufficiale Michele Conidi, dalle collaboratrici Sonia Pieragostini e Maeva Di Boni e dalla delegata MTM EVENTS per la Campania Antonella Russo. Direttrice artistica del concorso è Maria Pina Bellotti.

Nonostante ancora le varie assenze dovute ad impegni pre esami e ad alcune infezioni da covid, sono stati 24 i concorrenti a partecipare ( Silvia Aprile, Alessandra Urbinati, Chiara De Gianni, Simona Novelli, Chiara Lauritano, Giulia Ruggeri, Djamila Hamel, Carola Ciardo, Fulvia Capezzera, Nina Morar, Ilaria Di Stefano, Marika Berti, Gerardina Manzo, Adriana Gonzalez, Luca Bruzzese, Manuel Lauritano, Davide Santarelli, Domenico Colantuono, Elvis De Gianni, Gioia Colantuono, Nausika Trentuno, Melissa Pelagaggi, Aurora Caretta e Sara Dora Bartolomei) .

Prima della partenza, il Patron Massimo Meschino ha presentato a tutti i convenuti tutte le nuove novità di questa edizione, a cominciare dalla collaborazione con la 3B PRODUCTION FILM che inserirà i vincitori del concorso ed altri concorrenti scelti durante le selezioni nei loro lavori cinematografici, per poi comunicare anche la nuova collaborazione con l’Accademia “L’arte nel cuore” di Roma che metterà a disposizione ben 3 borse di studio (1 di recitazione, 1 di canto ed 1 di ballo) da dare ai vincitori delle tre categorie che vinceranno nella serata talento della finale nazionale.

L’apertura della selezione è stata affidata al cantante nonché attore Jano Di Gennaro  che ha cantato una delle sue canzoni della giornata e che ha poi introdotto il presentatore dell’evento che è stato appunto condotto in modo impeccabile dal noto presentatore tv di Canale 10 Carlo Senes. Dopo i ringraziamenti alla location ospitante ed ai partner del concorso (Ristorante Salsedine, Natura da baciare, Itop officine ortopediche, Le Cinemà, Xento gioielli, Aob Magazine, LaTribunadiRoma.it, PaeseRoma.it, hair stylist saloon Marilena e Non solo video) il presentatore è passato a presentare la giuria, cominciando dai registi Maria Berardi e Pietro Borzacca, la stilista internazionale Elena Rodica Rotaru, il giornalista Michelangelo Letizia, l’hair stylis Marilena Bacanu (che ha curato anche i capelli delle donne partecipanti ed ha omaggiato di alcuni pensierini le vincitrici delle fasce ufficiale), il fotografo professionista Valerio Di Silvestro e l’attore e cantante Jano Di Gennaro.

Così, dopo i dovuti ringraziamenti e presentazione della giuria e prima di svolgere le prime uscite delle ragazze, ragazzi ed over in costume e poi l’uscita in abito casual ispirata agli anni 70-80-90 di tutti i partecipanti, c’è stato un momento molto emozionante per tutti; infatti, Carlo Senes ed il Patron Massimo Meschino hanno voluto fare un omaggio floreale ad una donna molto importante per il concorso stesso e per tutte le partecipanti ai vari eventi, visto che è sempre disponibile a dare una mano laddove se ne presenti la necessità, una donna che stà attraversando un periodo poco bello della sua vita a causa di un serio problema di salute con cui sta’ lottando e che per riservatezza e rispetto non diremo il nome.

Dopo la pausa pranzo si è proceduto con l’ultima uscita in abito elegante ed in questa selezione sia le ragazze che le over partecipanti hanno indossato i bellissimi abiti della stilista internazionale Elena Rodica Rotaru presente in giuria, dopodichè i giudici hanno espresso le loro votazioni.

Nel mentre il Patron insieme ad alcuni genitori dei bambini e delle ragazze partecipanti come sempre chiamati a partecipare ed assistere alle operazioni di calcolo finale per garantire la massima trasparenza, alcuni partecipanti liberamente si sono esibiti davanti la giuria, a cominciare da Elvis De Gianni, Davide Santarelli ed Alessandra Urbinati che hanno ballato, per proseguire poi con Chiara De Gianni, Silvia Aprile e Simona Novelli che hanno recitato dei bellissimi monologhi.

Si è poi proceduto alla premiazione finale, non prima di aver distribuito alcuni omaggi da parte dell’organizzazione, ovvero a tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato di partecipazione ed un peluche a loro scelta. Visto che si trattava di una selezione molto complicata dal punto di vista della partecipazione dovuta a tutta una serie di problemi, il Patron Massimo Meschino ha voluto premiare tutti i partecipanti, e così le 4 fasce di accesso alla finale regionale Lazio di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo sono andate a Giulia Ruggeri, Fulvia Capezzera, Djamila Hamel e Carola Ciardo (quest’ultima alla sua prima sfilata in assoluto e che è stata anche la ragazza più votata della selezione, aggiudicandosi anche una bellissima coroncina), quella di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo – LADY è andata a Nina Morar, quella di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo – SPECIAL è andata a Gerardina Manzo (concorrente disabile in sedia a rotelle), quella di Ragazza PaeseRoma.it a Ilaria Di Stefano (concorrente disabile sorda), quella di Ragazza Hair Beauty Salon Marilena a Marika Berti, quella di Ragazza 3B Production Film a Simona Novelli, quella di Ragazza Elena Rodica Rotaru Fashion E&R a Chiara De Gianni, quella di Ragazza AOB Magazine a Chiara Lauritano, quella di Ragazza Natura da baciare ad Adriana Gonzalez, quella di LaTribunadiRoma.it (il cui direttore Paolo Miki D’Agostini è stato presente durante la mattinata per fare foto e riprese per la redazione) ad Alessandra Urbinati  e quella di Ragazza ITOP Officine Ortopediche a Silvia Aprile.

Per quanto riguarda i ragazzi la fascia di accesso alla finale regionale Lazio di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo è andata a Davide Santarelli, quella di Ragazzo AOB Magazine è andata a Luca Bruzzese (concorrente disabile in sedia a rotelle) e quella di Ragazzo Natura da baciare è andata a Manuel Lauritano.

Per quanto riguarda i bambini invece, le fasce di accesso alla finale regionale Lazio di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo sono andate a Gioia Colantuono ed Aurora Caretta, quella di Bambino 3B Production Film a Domenico Colantuono, quella da Bambino Natura da Baciare a Melissa Pelagaggi, quella da Bambino Itop Officine Ortopediche ad Elvis De Gianni, quella di Bambino TribunadiRoma.it a Sara Dora Bartolomei e quella di Bambino PaeseRoma.it a Nausika Trentuno.

Infine, alcuni giurati hanno voluto scherzare con il presentatore Carlo Senes e quindi lo hanno fasciato con una fascia di Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo – Over.

La conduzione, come già detto sopra, è stata affidata al bravissimo presentatore tv di Canale 10 Carlo Senes, la regia audio è stata affidata al DJ JP, fotografo ufficiale della giornata Aura Ruggeri, la supervisione ovviamente affidata al Patron Massimo Meschino.

In conclusione ricordiamo che il Concorso Nazionale di inclusione sociale, bellezza e talento Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo è un concorso diretto a bambini fino ai 13 anni, ragazze e ragazzi dai 14 ai 30 anni, donne e uomini over fino ai 60 anni divisi in due fasce di età (31-45 e 46-60), persone curvy e soprattutto a persone con disabilità che hanno ancora voglia di mettersi in gioco. Inoltre si cercano Agenti regionali e/o territoriali per tante aree ancora scoperte sul territorio italiano.

Chi volesse partecipare alle prossime selezioni o volesse altre informazioni, può rivolgersi al Patron Massimo Meschino al numero 328/8954226, visitare la pagina Facebook Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo oppure visitare la pagina del concorso sul sito ufficiale agenziamtmevents.it.